Unsolomondo Coop.Sociale s.c  -  Via Pavoncelli, 124 BARI  -  Tel-Fax 080.564.07.41  siamo aperti: dal lun-sab  9:00-13:00  / 17:00-20:30  (chiusi sabato pomeriggio)

Agices - Assemblea Generale Italiana del Commercio Equo e Solidale chiede l'immediato cessate il fuoco e, a nome delle botteghe socie, aderisce alla campagna “La pace ha bisogno di te” di Tavola della Pace.

 

Roma, 21 luglio 2014 - Oltre 500 vittime civili in meno di due settimane, tra cui decine di bambini; 2mila case distrutte, oltre 10mila persone rimaste senza un tetto e una popolazione in fuga. In un territorio di 360 chilometri quadrati, abitato da un milione e 800 persone, metà della popolazione è senza acqua potabile, l’80 per cento riceve corrente elettrica solo a intermittenza e i profughi sono 62.000.

 

Il movimento del Commercio Equo e Solidale italiano, che da 30 anni promuove la cooperazione tra i Paesi del Nord e del Sud del mondo e un'economia di giustizia, si unisce al coro che chiede a gran voce al governo israeliano di interrompere il suo attacco nella Striscia di Gaza, e ai gruppi armati palestinesi di fermare quelli verso Israele.


“Il Commercio Equo e Solidale è nato ed esiste per cercare di garantire a tutti il diritto alla pace e alla giustizia  -
ha dichiarato il presidente di Agices, Alessandro Franceschini-. Per questo siamo vicini alle vittime e a tutte le persone che vivono questi momenti di grande difficoltà, e ai nostri produttori, che da sempre lavorano per una pacifica convivenza tra i popoli. Invitiamo i sostenitori del fair trade a non restare indifferenti e a chiedere che le armi tacciano”.

Da molto tempo i “consumatori responsabili” italiani possono trovare nelle botteghe del Commercio Equo e Solidale prodotti palestinesi, risultato dello sforzo di garantire dignità, lavoro e pace alle popolazioni stremate dal conflitto.