Unsolomondo Coop.Sociale s.c       Via Pavoncelli, 124 BARI   Tel-Fax 080.564.07.41  siamo aperti: dal lun-sab 9,00 - 13,00 / 16,30 - 20,30  (chiusi lunedì mattina)

quinoa

La quinoa non è un vero e proprio cereale perché deriva da una pianta che appartiene alla famiglia degli spinaci e dalle barbabietole. Di certo è un prodotto molto antico, utilizzato già dalle civiltà precolombiane. È infatti originario del Perù, Paese ancora oggi tra i massimi produttori di questo ingrediente insieme a Bolivia ed Ecuador.

Difficoltà: Media

Minuti preparazione: 5

Minuti cottura: 25

Nr. persone: 4

 

 

 

Ingredienti:

200 grammi quinoa; 100 grammi zucchine; 1 uovo oppure una patata lessata; 4 cucchiai farina bianca o farina senza glutine

olio per frittura o olio d’oliva; pangrattato o pangrattato senza glutine; sale e pepe.

 

 

Procedimento:

Per prima cosa cuocete la quinoa in una pentola di acqua bollente per 10 minuti.
Nel frattempo lavate e grattugiare le zucchine.
Aggiunge le zucchine alla quinoa e cuocete per altri 5 minuti.
Scolate completamente e fate raffreddare.
In una ciotola mescolate la quinoa, le zucchine, l’uovo (o la patata), la farina, sale e pepe.
Formate con le mani le polpettine della dimensione di una pallina da ping pong. Passatele nel pangrattato.
Scaldate l’olio in una padella larga e non appena è pronto friggete le polpette di quinoa fino a doratura.
Asciugatele su carta assorbente e servite.