Unsolomondo Coop.Sociale s.c       Via Pavoncelli, 124 BARI   Tel-Fax 080.564.07.41  siamo aperti: dal lun-sab 9,00 - 13,00 / 16,30 - 20,30  (chiusi lunedì mattina)

Nessuna strada ha mai condotto nessuna carovana fino a raggiungere il suo miraggio, ma solo i miraggi hanno messo in moto le carovane.

(Henri Desroche)

labcioc2018

 

Ti piace il cioccolato?

 
So bene che la risposta è si…ma, dimmi la verità, prima di divorare quella invitante tavoletta di cioccolato, ti sei mai chiesto/a:
Cosa stai mangiando?
Come è stato realizzato?
…e perchè lo adori così tanto da non poterne fare a meno??

Benissimo!! Se sei curioso/a di scoprire le risposte (e tanto altro!!) e hai voglia di regalarti un pomeriggio “super-goloso” ABBIAMO CREATO L’EVENTO CHE FA PER TE!!

La Cooperativa Unsolomondo Bari organizza a Bari un evento GRATUITO e aperto a grandi e piccini tutto dedicato al mondo del cioccolato!!


L’evento è organizzato nell’ambito del progetto “Equo per tutti” finanziato dalla Regione Puglia tramite legge regionale 32/2014 e incentrato sulla diffusione del commercio equo e solidale, attraverso eventi di divulgazione e conoscenza delle filiere dei nostri prodotti.

Perchè Cioccolato²??
Perché il cioccolato del commercio equo e solidale è buono 2 volte:
1. E' buono per i produttori del Sud del Mondo, che producono questa preziosa materia prima nel rispetto dei diritti dei lavoratori e dell'ambiente, pagando il giusto prezzo e coltivando senza l'uso di sostanze chimiche.
2. E' buono per i consumatori, che hanno la garanzia di un prodotto di qualità, certificato BIO e privo di grassi vegetali diversi dal burro di cacao.

Sicuramente ora ti stai già chiedendo: “Cosa succederà il 7?!”
Ecco cosa faremo:

📷 MOSTRA “DALLA FAVA ALLA BARRETTA”: per tutto il pomeriggio sarà allestita una mostra sul cioccolato.

🍫👩🏼‍🍳 LABORATORIO DI PREPARAZIONE DEL CIOCCOLATO GREZZO: racconteremo l’origine, la storia e le curiosità di questa preziosa materia prima e capiremo insieme come una fava di cacao diventa barretta di cioccolato; prepareremo la cioccolata grezza, detta anche “a freddo”, così come viene preparata ancora in alcuni paesi dell’Africa, dell’America Latina e di Modica, famosa località siciliana conosciuta in tutto il mondo per la lavorazione artigianale di questa cioccolata.

😋DEGUSTAZIONE MULTISENSORIALE del cioccolato fondente del commercio equo e solidale: assaggeremo diversi tipi di cioccolata fondente e capiremo insieme le differenze principali, in termini di filiera e di qualità, tra i cioccolati tradizionali e il cioccolato del commercio equo e solidale.

🍸CIOCCOLATO DA BERE: il bartender Elia Calò de Il giardino sotto il naso, storie di un bartender svelerà i suoi trucchi del mestiere per preparare un buon drink anche a casa, parlerà degli utilizzi del cioccolato al bar e offrirà un cocktail alcoolico a base di cioccolato equo e solidale.

📽 PROIEZIONE DI DOCUMENTARI sul mondo del cacao

📖 ANGOLO “FIABE CIOCCOLATOSE” a cura di Serena Di Santo Teatroterapeuta: a partire dalle 16:30 fino alle 19 Serena Di Santo intratterrà i più piccoli con i suoi racconti golosi.

🎭 alle 19:00 - ANIMAZIONE "ORCO E IL MISTERO DEL BON BON AL CIOCCOLATO FONDENTE" DI E CON TERESA PETRUZZELLI.
Orco è un personaggio che vive ai margini in un antro sporco e pieno di cianfrusaglie.Appesantito dalla solitudine ma anche dai troppi ragù , fa spaventare tutti e anche se stesso. Ma un regalo di una bambina magica, il bon bon al cioccolato fondente, gli fa cambiare atteggiamento verso la vita: si tranquillizza e diventa gentile ma soprattutto mette ordine nella sua vita.

L’EVENTO E’ GRATUITO E APERTO A TUTTI
I laboratori di cioccolato saranno organizzati in sessioni da 30 minuti. Per un’ottimale gestione dei gruppi di partecipanti, è gradita la prenotazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il 346.3946545 (anche messaggi Whatsapp)

I laboratori di cioccolato si svolgeranno anche nel pomeriggio del 6 dicembre, dalle 18.30 alle 20, in occasione dell'evento Equo, pugliese e solidale-Giornata Regionale del Commercio Equo. Chiediamo quindi di SPECIFICARE GIORNO DI PREFERENZA nella mail o messaggio (6 o 7 dicembre).

 

Natale è tempo di solidarietà. Natale è tempo di regali. Non tutti i regali però sono “buoni”: i nostri sì, sono

“Buoni per chi li produce e per chi li consuma”


La Cooperativa Sociale Unsolomondo da oltre 20 anni si impegna quotidianamente sul territorio sui temi del Commercio Equo e Solidale e Solidale Italiano (Prodotti di Cooperativa Sociali Italiane di reinseimento e lotta alla mafia).


La mattina del 24 novembre 2018 ti invitiamo in Bottega, in via Pavoncelli 124 a Bari, potrai conoscere la Cooperativa, il nostro lavoro, tutti i prodotti oltre a degustare i nostri Panettoni.

Troverai:

  • prodotti alimentari come tisane, infusi, cioccolata, cereali, spezie, biscotti, caffè, miele, tè e tanti dolci natalizi preparati con ingredienti del Commercio Equo e Solidale inoltre confezioni e ceste regalo;
  • Bio-cosmesi, cosmetici naturali certificati bio, per regalarsi intensi momenti di benessere per il viso e il corpo;
  • artigianato e oggettistica provenienti da tutto il mondo, variopinti biglietti augurali etanti tanti originali presepi che raccontano storie di paesi del sud del mondo.

    Un regalo del Commercio Equo e Solidale promuove i diritti umani, la giustizia sociale e la dignità, favorendo uno sviluppo sostenibile per la vita e l’ambiente in cui viviamo, con condizioni di vita sicure e dignitose.

eventourban

 
Sabato 27 ottobre 2018
 
Urban apre la sera e diventa
 
internazionale ed etico
con la collaborazione
di Unsolomondo e Avanzipopolo.
 
A partire dalle ore 21:00 potrete viaggiare intorno al mondo lasciandovi trasportare da sapori e profumi inebrianti.
 

Ecco il nostro menu:

Antipasto: polpette in salsa tzatziki , falafel, insalata tailandese di mango, involtini di verdure coccanti, samosa;

Piatto unico: riso con verdure e tataki di tonno croccante con salsa teriaki;

Dessert: churros con cioccolato, tortino al cioccolato con chantilly al matcha;

Le materie prime utilizzate per la preparazione dei piatti sono del commercio equo e solidale.
Le eventuali eccedenze verranno recuperate da Avanzi Popolo 2.0, a cui verrà anche devoluto il 5% dell'incasso, a supporto delle attività di contrasto allo spreco alimentare

Per info e pronotazioni: Tel. 080 5210203

E' possibile richiedere un menù a base di verdure e pesce (senza carne)
Il costo della cena è di € 25:00 comprensivo di acqua e coperto. Le altre bevande sono escluse.
ACCESSO ALLA CENA SOLO SU PRENOTAZIONE

L'inizio della cena è previsto alle ore 21:00

 

Colpevoli di esistere

"Le esperienze di umanità si possono uccidere, ma le idee no" 

 

Il commercio equo E' SOLIDALE CON UNA NUOVA UMANITA'

 

L'esperienza di accoglienza ed integrazione del Comune di Riace è una delle testimonianze vincenti del "vivere insieme" nel mondo globalizzato. Culture diverse vivono in pace e condividono luoghi e tradizioni, in armonia. Questo "vivere insieme" favorisce sviluppo e prosperità per tutti e crea opportunità di lavoro.

Il bene di ciascuno è un bene per tutti.

Come dice Mimmo Lucano

"La mia è una comunità felice, perché l’inclusione conviene a tutti. Ne godono i residenti, qui riaprono scuole e ristoranti. La natalità supera la mortalità. Ne gioiscono i rifugiati che trovano case e botteghe. Tessono, ricamano, lavorano il vetro, il legno, il cioccolato. Così è rinato il centro storico. E io sono felice di sentirmi utile: non voglio poltrone, ma solo fare il bene della mia gente."
 

Il grande registra Wim Wenders nel 2010 ha realizzato il cortometraggio "IL VOLO" sulla situazione di Riace.
E' possibile vederlo su youtube in due parti:

bellibuonia

 

BELLI

&BUONI

 

dal 13 settembre al 6 ottobre

 

Beneficia dei trattamenti Natyr con una imperdibile offerta: ricevi un buono di acquisto di € 5,00 se effettui una spesa minima di €15,00 di prodotti Natyr, in un unico scontrino.

Potrai utilizzare il buono di acquisto entro il 31 ottobre 2018 in una unica soluzione per una spesa minima di € 15,00 di prodotti Altromercato.

La cosmesi naturale Natyr è frutto di ricerca, innovazione e utilizzo di materie prime preziose, provenienti da agricolture sostenibilidi oltre 23 paesi in tutto il mondo.

Tutti i prodotti Natyr, formulati con oltre il 98% di ingredienti di origine vegetale e confezionati in pack 100% riciclabili, sono dermatologicamente testati, sotto controllo microbiologico, nichel tested, e non utilizzano oli minerali, parabeni e siliconi, SLES/SLS, Ogm e donatori di formaldeide.


In Natyr l’innovazione di prodotto si unisce a quello di filiera: ogni prodotto della linea contiene oltre il 50% di ingredienti da filiere etiche e sostenibili certificate da Altromercato.

In Bottega trovi linee Natyr per la cura del viso, del corpo, per i capelli, igiene quotidiana, prodotti per lui e idee regalo.

 

 

erostraniero

Ero straniero

l'umanità che fa bene

La campagna “Ero Straniero – L’umanità che fa bene” è stata lanciata ufficialmente il 12 aprile in una conferenza stampa al Senato da Emma Bonino e dalle altre organizzazioni che, insieme a Radicali Italiani, sono promotrici della legge di iniziativa popolare per superare la legge Bossi – Fini e cambiare le politiche sull’immigrazione puntando su inclusione e lavoro.

Unsolomondo aderisce alla campagna 

Firma anche tu

sabato 30 settembre 2017

 in bottega dalle 9,00 - 13,00 e dalle 16,30 - 20,30 

Per saperne di più sulla campagna "Ero straniero – L’umanità che fa bene"

semivita

 

Dopo la pausa estiva riprendiamo le nostre attività segnalando un interessante evento:

 

presentazione del libro

"LA MACCHINA PER CUCIRE"

di Valeria Patruno

 

Mercoledì 6 settembre 2017 ore 19:30

presso la coop.soc. Semi di Vita onlus 

Via Peucetia sn (Ba)

info: 349.62.11.346

 

Parleremo di periferie e diritti ed inoltre dei risultati del progetto "POMOVERO"

Ingresso gratuito e ...spaghettata finale per degustare la nuova salsa!

Noi ci saremo.

colazioneEroica

 

Anche TU, attraverso il Commercio Equo e Solidale, puoi cambiare il mondo!


PUOI ESSERE TU L’EROE che ci mancava: non fatto di super poteri e raggi gamma, ma di scelte consapevoli.

Nel mondo attuale gli eroi sono quelli che non si arrendono all’indifferenza, che pensano al futuro. Per farlo, basta che ti chieda da dove viene quello che compri: il cibo che mangi, i vestiti che indossi, i regali che fai, l’energia che utilizzi…

E scegliere quei prodotti che contengono gli ingredienti fondamentali per un futuro migliore: rispetto dei diritti economici, sociali, ambientali.

In due parole: uno SVILUPPO SOSTENIBILE.


Anche tu puoi salvare il mondo, ti basta iniziare ogni giorno con una colazione equa e solidale e sarà tutto #unaltrovivere

Ti invitiamo a colazione in Bottega

sabato 13 maggio

dalle 9:00 alle 13:00

pomovero1

 sabato 11 marzo dalle 10:00 alle 13:00

riceveremo nella nostra Bottega del mondo a Bari in Via Pavoncelli, 124 gli amici di Bontà Comune che presenteranno e ci faranno assaggiare i loro prodotti.

Insieme lanceremo “Pomovero”, un progetto di produzione di salsa biologica a filiera corta

 

Unsolomondo avvia la collaborazione con Bontà Comune, il marchio che raggruppa quattro belle realtà di economia solidale del nostro territorio:

- La Cooperativa Sociale Sfrang che a Bitonto promuove l'inserimento lavorativo di disabili e persone svantaggiate, attraverso la produzione di frutta, olive e mandorle in conversione biologica
- L'impresa sociale Terre Solidali che promuove l'integrazione dei migranti nel territorio di Trani, attraverso la produzione di grano, frutta, mandorle e ortaggi biologici
- La Cooperativa Sociale Oltre il Muro che produce ortaggi e frutta, coinvolgendo ex carcerati e tossicodipendenti a Loseto
- La Cooperativa Sociale Semi di Vita che a Japigia conduce uno spazio di due ettari in cui coltiva frutta e ortaggi certificati bio, integrando disabili e minori svantaggiati.
Per presentare ai nostri consumatori i prodotti a marchio Bontà Comune che saranno disponibili dalla prossima settimana in bottega, l'11 marzo dalle 10:00 alle 13:00 ospitiamo gli amici della Cooperativa Semi di Vita con una piccola degustazione.
 
Nella stessa occasione, e nell'ambito del progetto Kilometro Vero, lanceremo insieme "Pomovero", un progetto di produzione di salsa di pomodoro biologica e sociale a filiera corta. A partire dall'11 marzo e fino all'11 aprile sarà infatti possibile prenotare in bottega la salsa biologica di Bontà Comune che verrà prodotta la prossima estate. Le prenotazioni consentiranno di prefinanziare la produzione e nello stesso tempo di evitare sprechi, rappresentando un esempio di filiera solidale su un prodotto divenuto simbolo di sfruttamento e oppressione.   

8marzo

In occasione della Giornata Mondiale delle Donne, Altromercato e Amnesty International si uniscono per parlare insieme di diritti delle donne a tutte le latitudini.

Anche a livello locale la Cooperativa Unsolomondo Bari e Amnesty Bari condividono un'azione comune che ci racconta delle donne che difendono i diritti umani (HRD - Human Rights Defenders), quasi sempre ancora più esposte degli uomini impegnati sullo stesso fronte. 

Amnesty ha individuato cinque donne che sta seguendo da tempo nella loro attività, dal Burkina Faso alla Turchia, dal Canada alla Cina e attraverso le Ande del Perù. A loro sarà dedicato un fiore che le rappresenti, producendo quindi cinque origami diversi, simbolo del coraggio di queste cinque donne e di cinque diritti violati.

Nella bottega di Via Pavoncelli 124 a Bari sarà allestito un corner per illustrare questa campagna di solidarietà; sarà possibile fare qualcosa di concreto e sottoscrivere l’appello in favore di queste cinque donne coraggiose, e anche compiere un piccolo gesto simbolico: realizzare un piccolo origami di carta, simbolo dell’azione promossa per questo 8 marzo.

Tutti gli origami raccolti (l'obiettivo è 20.000 in Italia), saranno consegnati al nostro Governo. 
Lo spazio dedicato all'evento verrà completato con un banchetto in cui troveranno posto prodotti “fatti da mani di donne”, scelti tra produzioni delle organizzazioni di Commercio Equo e Solidale che hanno le donne come protagoniste.

Vi aspettiamo mercoledì 8 marzo in bottega!!!

altrocioccolato

Con il progetto Kilometro Vero, abbiamo fatto conoscere il commercio equo e solidale in giro per la Puglia, attraverso i suoi prodotti e le sue testimonianze.


il giorno 28 gennaio 

presso l'Officina degli Esordi / Bari


abbiamo preparato un grande finale, un giorno di festa che vi farà partecipare attivamente al commercio equo e solidale!

Insieme agli amici di Altrocioccolato scopriremo dove e come nasce il cioccolato, tra il Choco Museo ed il Laboratorio di Cioccolato.

Dal pomeriggio ci ritroveremo con degustazioni di prodotti solidali e con la premiazione dei nostri laboratori di cucina, cinema e cosmesi. 

Il Laboratorio di Cioccolato è gratuito, ma i posti sono limitati.
Inviate una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per iscrivervi, specificando che vi prenotate per l'evento del 28 gennaio a Bari. 

L'evento è organizzato in collaborazione con Cooperativa Unsolomondo Bari.

Vi aspettiamo dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 21:00 presso l'Officina degli Esordi, in Via Crispi, 5 a Bari!

chiusurabox41

 

Cari amici e consum-attori, con questo articolo di Alessandra Montemurro che parla di noi sulla Gazzetta del Mezzogiorno, vi annunciamo che il 6 gennaio scorso abbiamo aperto per l'ultima volta le porte della nostra bottega all'interno del Mercato Coperto Santa Scolastica Bari.
Il Box.41, aperto l'8 dicembre 2013, chiude così questa bellissima esperienza, prima in tutta Italia, di bottega del commercio equo all'interno di un mercato coperto. 

Tra i motivi della chiusura, spiega il nostro presidente Piero Schepisi, le difficoltà della situazione generale del commercio e dell'economia ma anche una non corretta interpretazione del modo in cui quel mercato, nel cuore della città, dovrebbe funzionare.

Ringraziamo tutti i nostri amici e consumatori che ci hanno supportato in questi 3 anni...vi aspettiamo nella bottega di Via Pavoncelli 124, che continuerà a promuovere il commercio equo e solidale nella nostra città!!

La cooperativa Unsolomondo va avanti con le sue attività e con la nuova sfida di Kilometro Vero...continuate a seguirci!!!

PiazzaNuoviStilidiVita2016

 

Cari consum-attori, torna quest'anno l'iniziativa

"Piazza dei Nuovi Stili di Vita"

promossa dal Municipio 2 - Poggiofranco, Picone, Carrassi, San Pasquale e Mungivacca.

Vi aspettiamo ogni prima domenica del mese fino a novembre 2016, dalle 9 alle 20 in Piazzale Lorusso a Bari (nei pressi dell'hotel Ambasciatori), assieme a produttori di bio, artigiani e associazioni locali.

Lo scopo di tale iniziativa è la diffusione della consapevolezza che il raggiungimento del benessere delle persone e dell'ambiente si ottiene innanzitutto con la conoscenza di quanto sia importante incoraggiare il consumo responsabile di alimenti e prodotti biologici a km 0 , filiera corta, agricoltura sostenibile, biodiversità agraria, alimentazione corretta e naturale, orti urbani, gruppi di acquisto solidali; ma anche di sviluppare la consapevolezza dei benefici derivanti dall'approccio ad un genere di vita sano e quindi: movimento lento, mobilità sostenibile, ciclismo urbano ecc.

L'evento prevede la presenza costante e la partecipazione attiva di Biologi esperti nel campo della Nutrizione – Corretta Alimentazione e della Sicurezza Alimentare.

Ecco il calendario:

6 MARZO / 3 APRILE / 1 MAGGIO

5 GIUGNO /2 OTTOBRE / 6 NOVEMBRE

buonobio

Rete Utile Buono e Bio

sarà presente in Fiera del Levante

Padiglione n.13 dedicato a PUGLIA NATURA

 

Ci saremo anche noi di Unsolomondo 

il giorno sabato 17 settembre dalle 08:30 alle 22:00

 

 

terremoto2016

“La rinascita ha il cuore giovane”

Campagna di raccolta fondi per le zone colpite dal sisma del 24 agosto 2016

 

È difficilissimo, davanti alle scene di morte e devastazione causate dal terremoto del 24 agosto scorso, immaginare un futuro possibile per i territori e le comunità delle zone colpite dal sisma, a cominciare dai comuni che hanno subito i danni maggiori, come Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e le loro numerose frazioni.

 

Accanto alle priorità immediate, a cominciare dal soccorso alle persone che hanno perso tutto, familiari e beni, è indispensabile sostenere da subito quelle realtà d'impresa locali che faticosamente avevano avviato una nuova possibile stagione di rinascita in quelle aree interne del nostro Paese, già segnate da fenomeni di abbandono e di spopolamento.

 

Pensiamo ad imprese che avevano e hanno spesso come protagonisti giovani che volevano e vogliono, con orgoglio e passione, restare dove sono nati e dove hanno scelto di vivere scommettendo sulle produzioni agricole e agroalimentari tipiche, biologiche e di qualità, sul turismo sostenibile, sul commercio e l'artigianato, sulle bellezze paesaggistiche e lo straordinario patrimonio naturalistico di parchi e aree protette. A loro e a un'idea di ricostruzione e di rinascita con il "cuore giovane" è dedicata la campagna di raccolta fondi promossa da Legambiente, Libera,

Altromercato, Federparchi, Alleanza Cooperative Italiane Giovani, Alce Nero e Fondazione Symbola.

 

Con le risorse che verranno raccolte sarà istituito un fondo per aiutare giovani imprenditori e cooperative delle zone colpite dal sisma che hanno subito danni a strutture e produzioni. Intendiamo sostenere e promuovere le loro attività economiche, finanziare progetti presentati da chi, davanti al dramma del terremoto, vuole reagire investendo su nuove iniziative d'impresa proprio in quei luoghi. Con loro vogliamo ricostruire il tessuto produttivo di un territorio lavorando su una nuova economia civile, ecologica e solidale.

La ricostruzione dei luoghi, che andrà fatta con cura e attenzione alla storia e alle radici di chi li abita, può e deve essere accompagnata dalla rinascita di comunità solidali e sostenute nella loro volontà di ricominciare, da protagoniste, nel segno della memoria delle vittime. È quello che vogliamo fare insieme, anche grazie al tuo contributo.

Puoi partecipare alla campagna facendo la tua donazione sul cc bancario IBAN

IT79P0501803200000000511440, con la causale "La rinascita ha il cuore giovane". Grazie!

kilometrovero

Kilometro Vero è un progetto di divulgazione promosso dalla Cooperativa Unsolomondo Bari e cofinanziato dalla Regione Puglia tramite avviso di selezione Puglia/COMES/15.

Tra giugno e dicembre organizzeremo laboratori, eventi ed iniziative per rendere tutti consapevoli che consumare in modo sano, consapevole e rispettoso dei diritti umani è possibile anche nella nostra Puglia!

 

Le attività saranno organizzate da:
- Cooperativa Unsolomondo Bari
- Associazione culturale MONDODOMANI di Bitonto
- Associazione Alma Terra dii Mola di Bari
- Cooperativa Sociale "Pietra di Scarto" di Cerignola
- Filomondo di Andria
- La Biottega - Unaterra di Putignano
- Bottega Del Mondo Agorà di Ruvo di Puglia

Visita il sito Kilometro Vero

milionidipassi

ALTROMERCATO a fianco di MSF nella campagna #Milionidipassi per creare insieme #UNALTROVIVERE

Migranti e popolazioni in fuga: sono questi i temi, sempre più urgenti e di stringente attualità, al centro dell’alleanza tra Altromercato - la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia- e MSF.

Nell’ambito della campagna sociale “Insieme creiamo un altro vivere”, Altromercato affianca MSF  nella campagna #Milionidipassi a partire dal 20 giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato, unendosi all’appello rivolto all'opinione pubblica e ai governi per restituire umanità al tema delle migrazioni forzate di milioni di persone in fuga da guerre e povertà, per garantire il diritto di tutti ad avere salva la vita.

Simbolo concreto di questa collaborazione è un quaderno equosolidale, realizzato a mano dagli artigiani di Prokritee in Bangladesh. Acquistandolo al costo di 3,50 euro nelle Botteghe Altromercato aderenti su tutto il territorio nazionale, si devolve 1 euro per contribuire concretamente alle attività di MSF.

festapopoli2016

 

Siamo pronti per l'11esima edizione della Festa dei Popoli

 

venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 maggio

 

dalle ore 17:00 a mezzanotte

- Parco Perotti a Bari

 

vi aspettano tante realtà pugliesi e non, per parlare di condivisione,  dialogo e legalità.

Ci saremo anche noi, come ogni anno, con il nostro stand.

 

cuscus

 

Martedì 5 aprile, nell'ambito del mese contro il razzismo promosso dall'Assessorato al Welfare del Comune di Bari, saremo all'interno della cucina mobile di Kitchen on the Run nel Parco Don Tonino Bello:

Avanzi Popolo 2.0, Kenda onlus - Cooperazione tra i Popoli e Cooperativa Unsolomondo Bari, con la collaborazione della Comunità Palestinese, presenteranno le proprie attività preparando insieme una cena palestinese.

Per la preparazione, affidata ad un cuoco palestinese, utilizzeremo ingredienti "avanzati" ed equosolidali.

Sarà un'ottima occasione per imparare delle ricette palestinesi e conoscere meglio le attività delle nostre organizzazioni.

Per partecipare alla cena, iscrivetevi su: http://www.kitchenontherun.org/cook-with-us/ selezionando la data del 5 aprile ed indicando "guest". La partecipazione è gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 


In previsione della cena, Avanzi Popolo 2.0 raccoglie ortaggi e verdura rigorosamente avanzati. Carote, melanzane, pomodori, zucchine, peperoni, cipolle etc... Va bene tutto (o quasi) purché sia rigorosamente avanzato.


Date un'occhiata alle vostre dispense e, se avete verdure o ortaggi a rischio spreco, portatele domenica mattina in Piazza Lorusso (DOMENICA 3 APRILE - Piazza dei Nuovi Stili di Vita). Utilizzeremo tutto per preparare insieme il nostro cous-cous!

viaggiemiraggigiu2016

Per il ponte del 2 giugno le referenti dell’associazione ViaggieMiraggi Puglia propongono un itinerario dedicato al racconto di un territorio che ha molto da narrare, attraverso gli occhi, con i paesaggi e i panorami di una Puglia affascinante, attraverso il gusto, assaporando le tipicità della cucina locale e soprattutto attraverso le parole e i volti amici di uomini e donne che, con il lavoro, lottano per il riscatto di una terra che si fa subito amare.

La nostra cooperativa sarà direttamente coinvolta, con la visita alle nostre due botteghe e l’incontro con i soci e volontari. Insieme a noi, i viaggiatori incontreranno anche i nostri amici della cooperativa “Pietra di Scarto” di Cerignola, che gestisce dal 2010 il Laboratorio di Legalità “Francesco Marcone”, bene confiscato alla mafia e restituito alla collettività, sul quale viene coltivata l’oliva “Bella di Cerignola” distribuita anche da Altromercato nella linea Solidale Italiano.

 

leggi tutto: http://www.viaggiemiraggi.org/puglia-terra-di-bari-e-tavoliere-i-volti-delle-economie-solidali

per info:

Betty Locane

tel. 346.3946545 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.