Unsolomondo Coop.Sociale s.c  -  Via Pavoncelli, 124 BARI  -  Tel. 080.564.07.41 aperti: dal lun-ven  9:00-13:00 /17:00-20:30  sab 9:00/13:00  shop online --> 

Nessuna strada ha mai condotto nessuna carovana fino a raggiungere il suo miraggio, ma solo i miraggi hanno messo in moto le carovane.

(Henri Desroche)

LIBERA in Bottega: condividiamo esperienze di Legalità

Il 19 gennaio 2024 alle ore 18:30 la Cooperativa Unsolomondo presenta a Bari in Via Pavoncelli, 124 l'iniziativa di prossimità “LIBERA in Bottega” per condividere esperienze e strumenti di Legalità.

La Cooperativa Sociale Unsolomondo realizza l'iniziativa “LIBERA in Bottega” nell'ambito del Bando del Comune di Bari “Un negozio non è solo un negozio” del programma “d_Bari 2022 – 2024”, per il sostegno all’economia di prossimità della città di Bari, promosso dall’Assessorato alle Politiche del Lavoro e dall’Assessorato allo Sviluppo Economico. Il progetto “Un negozio non è solo un negozio” è finanziato con risorse del Programma Operativo Complementare ‘Città Metropolitane’ (POC Metro).

L’evento intende condividere con i cittadini e con la comunità l’esperienza di Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, e come questa esperienza si declina in azioni quotidiane concrete.

Libera è una rete di associazioni, organizzazioni, movimenti, ma sopratutto persone che ogni giorno con i comportamenti e gli stili di vita aderiscono e sognano una società civile giusta, libera dalle mafie, dalla corruzione, dallo sfruttamento e da ogni forma di caporalato.

L'incontro prevede un dialogo con la Coordinatrice Territoriale Francesca Maiullari sul tema della Legalità, la presentazione delle attività svolte dall’Associazione Libera dal 1995 per il contrasto alla mafia e sarà anche occasione per avviare la campagna di tesseramento 2024 a sostegno delle iniziative di Libera.

I prodotti presenti in Bottega Unsolomondo sono esperienze di filiere etiche, di produzione e commercio, libere dalla criminalità e dalla mafia. Il commercio equo e solidale offre ai lavoratori, alle cooperative, alle comunità di paesi poveri di reagire allo sfruttamento e di lottare contro le diverse forme di criminalità e di mafia, sviluppando e favorendo percorsi di conoscenza, di trasparenza, di crescita, di formazione, attraverso una equa distribuzione delle risorse, la tutela dell’ambiente e la dignità del lavoro.

L’incontro di conoscenza dell’Associazione Libera rafforza la già solida collaborazione in atto con Unsolomondo ed evidenzia come le scelte di consumo critico e consapevole dei prodotti di Libera Terra ed il tesseramento 2024 possano fare la differenza per una società più giusta e solidale.