Unsolomondo Coop.Sociale s.c  -  Via Pavoncelli, 124 BARI  -  Tel-Fax 080.564.07.41  siamo aperti: dal lun-sab  9:00-13:00  / 17:00-20:30  (chiusi sabato pomeriggio)

Appello della Cooperativa Chico Mendes per una raccolta fondi urgente per sostenere Riace.

 
"Da anni come Cooperativa Chico Mendes lavoriamo in Calabria a sostegno dei piccoli produttori locali e abbiamo avuto modo di condividere quotidianamente le fatiche, le difficoltà, le gioie, le illusioni e gli sconforti nella costruzione di progetti di solidarietà e condivisione.
Abbiamo avuto modo di conoscere l’esperienza unica Riace che è stato un esempio originale e importante di come si possa mettere la dignità della persona davanti a qualsiasi altra priorità con gratuità e disinteresse.
Come operatori per un’economia solidale ed accogliente non abbiamo potuto non rispondere all’appello di aiuto a non far fallire un’esperienza unica e per questo ci siamo attivati.

In coordinamento con le associazioni locali e Recosol (la rete dei comuni solidali), abbiamo individuato come urgenza primaria quella di raccogliere fondi per il riacquisto della moneta locale, emessa in accordo con il Comune, dalle Associazioni che hanno fin qui gestito l’accoglienza dei migranti. Questa moneta veniva accettata dai commercianti locali come forma di pagamento e veniva periodicamente cambiata in Euro appena arrivavano i fondi dovuti alle Associazioni da parte dello Stato. A seguito del blocco dei trasferimenti da parte dello Stato, tale moneta ha smesso di circolare. Se non si trova un modo per ripagarla (anche dilazionato nel tempo) i commercianti che la detengono rischiano in certi casi anche il fallimento.
Per affrontare questa emergenza abbiamo lanciato la raccolta fondi e abbiamo investito in una persona dedicata al progetto Riace che lavora in stretto coordinamento con le Associazioni per iniziare a ripagare questi debiti in moneta locale che ammontano a circa 350.000 € (stiamo ancora verificando con precisione la situazione). Ripristinare la fiducia e la collaborazione dei commercianti che fin qui hanno sostenuto i progetti di accoglienza è la condizione principale per pensare a sviluppi futuri di economia solidale su cui vorremmo lavorare terminata l’emergenza."
 

Le modalità che vi proponiamo sono:

  • Fare una donazione per il riacquisto della moneta locale di Riace con bonifico intestato ad associazione Chico Mendes Onlus - causale “Progetto Riace” - IBAN IT56K0501801600000011167210 e inviarci una comunicazione con oggetto “Solidali con Riace” a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Le donazioni sono regolarmente deducibili. A richiesta viene rilasciata la ricevuta personalizzata.
  • Acquistare le banconote di Riace e i cofanetti contenenti le banconote di Riace direttamente online come privati cliccando qui oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.per metterti d’accordo per rivenderle nella tua associazione/bottega.
  • Fare un ordine ad Altreconomia dei 3 libri ("Monete locali, moneta globale", "La globalizzazione dalla culla alla crisi", "Lampedusa") al costo di 8 euro l’uno più spese spedizione; in modalità diconto vendita,il prezzo di vendita al pubblico proposto è di 14/14,50 euro (prezzo di copertina), ma potete gestirlo liberamente. Insieme ai libri ordinati, riceverete delle banconote originali di Riace da allegare al libro scelto dal cliente/socio e la lettera sulla Moneta di Riace. Per ogni libro venduto Altreconomia donerà 5 euro all'Associazione Chico Mendes onlus che andranno al progetto Riace.

Restate collegati a www.solidaliconriace.it per essere aggiornati costantemente. Grazie per il supporto che potrete dare al progetto.