Unsolomondo Coop.Sociale s.c       Via Pavoncelli, 124 BARI   Tel-Fax 080.564.07.41  siamo aperti: dal lun-sab 9,00 - 13,00 / 16,30 - 20,30  (chiusi lunedì mattina)

Nessuna strada ha mai condotto nessuna carovana fino a raggiungere il suo miraggio, ma solo i miraggi hanno messo in moto le carovane.

(Henri Desroche)

viaggiemiraggigiu2016

Per il ponte del 2 giugno le referenti dell’associazione ViaggieMiraggi Puglia propongono un itinerario dedicato al racconto di un territorio che ha molto da narrare, attraverso gli occhi, con i paesaggi e i panorami di una Puglia affascinante, attraverso il gusto, assaporando le tipicità della cucina locale e soprattutto attraverso le parole e i volti amici di uomini e donne che, con il lavoro, lottano per il riscatto di una terra che si fa subito amare.

La nostra cooperativa sarà direttamente coinvolta, con la visita alle nostre due botteghe e l’incontro con i soci e volontari. Insieme a noi, i viaggiatori incontreranno anche i nostri amici della cooperativa “Pietra di Scarto” di Cerignola, che gestisce dal 2010 il Laboratorio di Legalità “Francesco Marcone”, bene confiscato alla mafia e restituito alla collettività, sul quale viene coltivata l’oliva “Bella di Cerignola” distribuita anche da Altromercato nella linea Solidale Italiano.

 

leggi tutto: http://www.viaggiemiraggi.org/puglia-terra-di-bari-e-tavoliere-i-volti-delle-economie-solidali

per info:

Betty Locane

tel. 346.3946545 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

modica

 

Avete mai assaggiato la famosa cioccolata modicana?

Vi siete mai chiesti cosa la rende così speciale?


Quale occasione migliore per scoprirlo che incontrare Sara Ongaro della cooperativa Quetzal di Modica, in provicia di Ragusa!!!
Sabato mattina la cooperativa Unsolomondo ospiterà in bottega Sara, che ci farà scoprire la storia e le particolarità di questa ottima cioccolata lavorata a freddo e che ci guiderà nella sua degustazione.

La barretta Quetzal è stata la prima cioccolata di Modica equosolidale.
Tutto il cacao utilizzato è di commercio equo e solidale, quindi è garanzia che non ci sia presenza di lavoro schiavo o di bambini nella sua produzione.
Il cioccolato Quetzal è fatto solo con massa di cacao e zucchero di canna, lavorati a bassa temperatura secondo la tradizione di Modica con le varie aromatizzazioni e anche in purezza.

Oltre alle spezie, vengono creati nuovi abbinamenti con semi, frutta secca o ingredienti locali siciliani, come la manna o il sale. Gli agrumi vengono sbucciati frutto per frutto, la buccia viene fatta essicare e polverizzata dando alla barretta lo straordinario e fresco aroma, senza prodotti di sintesi.

Nel laboratorio della cooperativa Quetzal viene prodotto solo cioccolato di Modica artigianale equosolidale, biologico, vegano, senza glutine e senza lattosio.

Alcune barrette hanno vinto premi Eurochocolate: la barretta alla manna nel 2006 il premio nazionale "Miglior cioccolato artigianale". Nel 2007 la barretta al peperoncino "Miglior cioccolato di Modica", e la barretta al té nero nel 2008 "Miglior cioccolato innovativo".

Vi aspettiamo in bottega!!!!
Degustazione gratuita

unaltrocaffe

 

Finalmente la campagna "Insieme creiamo un altro vivere" di altromercato ha scelto il prodotto simbolo più rappresentativo di ‪#‎unaltrovivere‬: il CAFFE'.


La Campagna Sociale ha l’obiettivo di coinvolgere la società civile e dimostrare che un altro mondo è possibile.

Un mondo più giusto, sostenibile, attento all’ambiente, ai diritti, al lavoro e alla solidarietà sociale, in cui l’economia sia un mezzo e non un fine.


Il caffè è stato scelto perché a noi piace, perché è un simbolo del Commercio Equo e Solidale e perché è il risultato di scelte che contribuiscono a costruire ‪#‎unaltrovivere‬ per chi lo consuma, per l’ambiente e anche per chi lo produce.
Ecco il manifesto della campagna, e a breve altre news su come divertirci con questa campagna!!

ilmondopiatto

dal 18 febbraio al 19 marzo 2016

IL MONDO SI FA PIATTO

2016 è l'Anno Internazionale dei Legumi

campagna per sottolineare l'importanza dei legumi nell'alimentazione
e presentare i vari prodotti della linea Altromercato.

 

Protagonisti della campagna oltre ai legumi vi sono i cereali e le spezie, in pratica chi acquisterà:

1 confezione di legumi + 1 confezione di cereali + 1 spezia

riceverà in regalo un booklet che conterrà consigli di un nutrizionista e una guida su come abbinare questi prodotti.

 

 

ViaggieMiraggi Puglia

vi invita al suo primo appuntamento con i racconti di viaggio.


In compagnia di amici e viaggiatori responsabili scopriremo paesi vicini e lontani attraverso immagini e suggestioni di incontri indimenticabili.

Per l’occasione saremo ospiti di una location d’eccezione, Frulez, che ci accoglierà davanti ad un tè caldo o ad un frullato genuino.

Una buona occasione per condividere esperienze di viaggio responsabile e per scoprire il mondo attraverso gli occhi dei viaggiatori.

Ingresso libero

Per info 346.3946545

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Mi-wft2015
La cooperativa Unsolomondo ha partecipato con grande entusiasmo alla Milano Fair City 2015, Fiera Mondiale del Commercio Equo e Solidale organizzata da WFTO - World Fair Trade Organization e da Agices-Equo Garantito che si è svolta per la prima volta a Milano dal 25 al 31 maggio.
Piero Schepisi e i soci, Domenico Gramegna, Marco Costantino e Betty Locane, hanno avuto la possibilità di partire per partecipare come volontari agli aspetti organizzativi assieme allo staff di Agices, associazione di categoria delle organizzazioni di commercio equo e solidale italiane. 

festapopoli

Anche quest'anno la partecipazione di Unsolomondo alla Festa dei Popoli, giunta alla decima edizione, è stato un momento di festa e di incontro.

Volti, profumi, colori hanno fatto da cornice alle esibizioni di gruppi musicali. Tre giorni in cui tradizioni e culture diverse hanno potuto trovare un luogo di incontro e condivisione.

commercioEquoMilano2015

 

World Fair Trade Week

Per una settimana Milano sarà capitale mondiale del Commercio Equo e Solidale.

Dal 23 al 31 Maggio 2015 la città accoglierà infatti volti, colori, sapori e testimonianze di centinaia di produttori e attori del movimento del Fair Trade mondiale in due eventi di rilevanza internazionale.

In occasione di Expo2015, la World Fair Trade Week diventerà l’occasione per raccontare come si può ‘Nutrire il Pianeta’ in modo rispettoso dell’ambiente, dei produttori del Sud del mondo e del futuro delle loro famiglie rimettendo al centro del dibattito politico-economico la dignità del lavoro e dei lavoratori e l’equità nella distribuzione dei redditi.

amalambiente

 
 
 
AMA L'AMBIENTE, SOSTIENI CHI E' NEL BISOGNO
 Campagna per la raccolta degli oli vegetali esausti

 
Venerdì 17 aprile 2015 - ore 19.30
 Parrocchia San Sabino
 via Caduti del 28 Luglio 1943 n. 5 - Bari (vicinanze Pane e Pomodoro)
 

Intervengono:
Don Angelo Cassano - Parroco San Sabino
Don Jean Paul Lieggi - Docente di Teologia Patristica
Pietro Petruzzelli - Assessore all'Ambiente Comune di Bari
Piero Schepisi - Presidente Cooperativa Unsolomondo
La Campagna intende promuovere il riciclo degli oli vegetali esausti attraverso il coinvolgimento attivo delle comunità parrocchiali. 
In base alla quantità di olio raccolta, alle parrocchie verranno corrisposti dei Buoni Acquisto che potranno essere utilizzati per le proprie necessità.

 

bancoalimentare

Cari ConsumAttori,

il prossimo 5 marzo si svolgerà la "Giornata di raccolta alimentare" promossa dalla Fondazione Banco delle Opere di Carità, che da anni cura la raccolta delle eccedenze alimentari, dei prodotti igienico sanitari e dei farmaci da banco per la successiva ridistribuzione alle organizzazioni che si occupano di assistenza e di aiuto ai poveri ed agli emarginati.

 

Tuttavia la Giornata di raccolta alimentare ha destato più di una perplessità in quei consumatori critici che, pur condividendone le finalità, mal sopportavano lo svolgimento dell’iniziativa all’interno di supermercati ed ipermercati della grande distribuzione.

 

Perché - si chiedevano – realizzare una spesa per i più bisognosi portando allo stesso tempo nuovo lucro alle aziende produttrici, spesso gruppi multinazionali prive di riferimenti etici, e alla grande distribuzione organizzata?”

Anche quest’anno la Cooperativa Sociale Unsolomondo ha deciso di aderire alla raccolta proprio per offrire una possibile alternativa.

 

Infatti a partire dal 29 febbraio e sino a tutto il 5 marzo, giornata clou dell’iniziativa, presso le Botteghe del Mondo di via Pavoncelli 124 e del Mercato Coperto di Santa Scolastica sarà possibile fare una spesa il cui filo conduttore sarà la solidarietà: ogni prodotto acquistato esprimerà sostegno ai produttori del Commercio Equo e Solidale, sostegno alle cooperative sociali che li importano e distribuiscono, sostegno alle buone prassi che i consumatori etici ricercano e, infine, sostegno ai destinatari finali della raccolta ovvero le persone che vivono situazioni di grave difficoltà.

 

Che ne dite? ….. niente male per una sola Giornata!

Certi anche del vostro sostegno vi attendiamo numerosi e solidali.

 

equogarantito

EQUO E' POSSIBILE ... ANZI GARANTITO !        

Equo Garantito garantisce i consumatori che la bottega da cui acquistano i prodotti sia conforme a tutti i principi del Commercio Equo e Solidale. La Cooperativa Unsolomondo, che già da tempo aderisce ad AGICES, ha ottenuto anche la certificazione Equo Garantito, a testimonianza del suo impegno costante nel promuovere e nell'aderire ai criteri del Commercio Equo e Solidale, in tutte le sue espressioni. Infatti la certificazione Equo Garantito sottopone la Cooperativa ad un costante monitoraggio di tutte le attività, affinchè svolte, in ogni passaggio della filiera - dai produttori ai consumatori - secondo i criteri ed i valori di SOSTENIBILITA', SOLIDARIETA' e GIUSTIZIA.

Equo Garantito certifica che la Cooperativa Unsolomondo lavora ogni giorno per promuovere il Commercio Equo e Solidale per dare DIGNITA' al lavoro dei produttori, a tutela dell'uomo e dell'ambiente, favorendo lo sviluppo autonomo delle realtà produttive, riconoscendo il giusto e concordato compenso, senza sfruttamento.

Le organizzazioni che hanno il certificato Equo Garantito sono impegnate nello sviluppare ad ogni latitudine UN'ECONOMIA SOSTENIBILE per tutti. 

 Per approfondomenti: locandina Equo Garantito / Rapporto AGICES 2014

pugliasi

 

 

La Puglia è la prima regione del Sud ad avere una legge ad hoc sul commercio equo e solidale. L’approvazione all'unanimità il 22 luglio 2014. Iniziative di sensibilizzazione al consumo critico nelle scuole, formazione di nuovi operatori nel settore equo, promozione dei prodotti solidali negli enti pubblici. 

la Coop. “Unsolomondo” di Bari – Socia di AGICES, che ha aperto a dicembre 2013 la prima bottega del mondo all’interno di un mercato coperto, quello di Santa Scolastica – ha partecipato attivamente alla progettazione della legge tramite il suo presidente Piero Schepisi:

“L’intenzione iniziale era quella di costruire una legge che desse pieno riconoscimento e sostegno all’attività della cooperazione sociale; poi ci si è concentrati sull’argomento del commercio equo e solidale e abbiamo intanto raggiunto questo primo grande obiettivo; ora è arrivata l’approvazione del consiglio regionale”.

La legge pugliese

Gli interventi specifici da attuare per la diffusione del commercio equo e solidale sono descritti nell’articolo 5 e riguardano: iniziative divulgative e di sensibilizzazione, azioni educative nelle scuole per stimolare riflessioni sul consumo consapevole, iniziative di formazione per gli operatori del commercio equo e solidale, promozione delle giornate a tema, concessione ai soggetti attivi nel settore di contributi fino a un massimo del 40 per cento, promozione dell’utilizzo dei prodotti equo-solidali nell’ambito delle attività degli enti pubblici, possibilità di vendita dei beni equo-solidali in occasione di manifestazioni, fiere ed altre iniziative promozionali.

“La legge – spiega Alfredo Cervellera, consigliere (Sel) che ha presentato la proposta di legge –disciplina una branca del Commercio, che non ha ancora una normativa nazionale (ci sono tre proposte alla Camera e una al Senato in discussione), per garantire maggiormente i consumatori che scelgono responsabilmente i prodotti equo-solidali”.

A tal riguardo l’assessore allo sviluppo economico Loredana Capone, nell’approvare la proposta di legge, ha espresso la volontà di includerla nel Testo Unico per il Commercio che la Regione sta realizzando.

Le leggi equosolidali in Italia
La Puglia è così essere la prima Regione del Sud ad approvare una legge ad hoc sul commercio equo e solidale
, dopo Toscana (n.24/2005), Friuli Venezia Giulia (n.29/2005), Abruzzo (n.7/2006), Umbria (n°116/2007), Liguria (n°32/2007), Marche (n.08/2008), Lazio (n.20/2009), Emilia Romagna (n.110/2009), Piemonte (n.26/2009) e Veneto (n.8/2010). Tutte le info qui.

Questo è il risultato del lavoro che da anni AGICES svolge a livello nazionale: in qualità di associazione di categoria delle Organizzazioni italiane di Commercio Equo e Solidale “ha come obiettivi la promozione e la tutela del Commercio Equo come definito e descritto dalla Carta Italiana dei Criteri” (come recita lo Statuto). Per questo AGICES fin dalla sua nascita è impegnata nel percorso di regolamentazione regionale e nazionale del Commercio Equo e Solidale. Ad oggi tra l’altro risultano depositate al Parlamento Italiano (Camera e Senato) tre diverse Proposte di Legge.

wft day

sabato 10 maggio 2014 si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Commercio Equo e Solidale, con iniziative accomunate dall'intento di promuovere e sostenere il commercio equo e, più in generale, la diffusione di una cultura del consumo critico, della solidarietà sociale e degli stili di vita sostenibili.

La Giornata Mondiale è un'iniziativa del World Fair Trade e ha il sostegno di migliaia di cittadini, di produttori e di consumatori, delle organizzazioni del Commercio equo e solidale, dei movimenti sociali e ambientali, delle autorità locali, di governi nazionali e delle istituzioni multilaterali in tutto il mondo. 

Il 10 maggio 2014 la cooperativa Unsolomondo augura buon viaggio al missionario comboniano Padre Claudio Longhi in partenza per il Kenya. Di solidarietà è un insegnante tra i più illustri, e ha seguito passo passo la crescita del Commercio Equo e Solidale a Bari e della cooperativa Unsolomondo. 
Ecco perché il 10 maggio, Giornata Mondiale del Commercio Equo e Solidale, la cooperativa è lieta di invitare i cittadini al Box 41 del Mercato Coperto di Viale Papa Giovanni XXIII a Bari per salutare un amico, missionario comboniano dal 1968, con una lunga esperienza di missioni in Kenya. 

 

Pap Latyr Faye (detto Herve) e Mbaye Ndiaye sono due rivoluzionari: hanno deciso di liberare 400 persone , chiuse dentro un ghetto, quello dell'agro di San Severo (a quaranta chilometri da Foggia). Case autocostruite in legno e paglia per 400 migranti e 18 ettari da coltivare con pomodori bio che CTM Altromercato trasformerà e distribuirà: la rivoluzione nel foggiano!